Allerta Idro CODICE GIALLO del 19 maggio 2016

ALLERTA

VALIDITA’ EVENTO PREVISTO

Allerta

Dalle ore 00:00 del 20 maggio 2016 e per le successive 8 ore Precipitazioni generalmente sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, con quantitativi cumulati da deboli a puntualmente moderati

Allerta

Dalle ore 08:00 del 20 maggio 2016 e per le successive 24 ore Precipitazioni generalmente sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, con quantitativi cumulati da deboli a puntualmente moderati. I fenomeni potranno essere accompagnati da frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento

Estratto, per la Zona di Allerta del Comune, del Messaggio di Allerta n. 1 e n. 2 del 19 maggio 2016 pubblicato dal Servizio Protezione Civile della Regione Puglia

Previsioni meteo-idro per i giorni 19, 20 e 21 maggio 2016

Previsioni per giovedì 19 maggio 2016
Criticità Criticità prevista: ASSENZA DI FENOMENI SIGNIFICATIVI PREVEDIBILI SUL TERRITORIO
Precipitazioni Precipitazioni: Assenti o non rilevanti
Visibilità Visibilità: Nessun fenomeno significativo
Temperature Temperature: Senza variazioni significative
Venti Venti: Nessun fenomeno significativo
Mari Mari: Nessun fenomeno significativo
Previsioni per venerdì 20 maggio 2016
Criticità Criticità prevista: ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO IDROGEOLOGICO LOCALIZZATO
Precipitazioni Precipitazioni: Sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, con quantitativi cumulati puntualmente moderati
Visibilità Visibilità: Nessun fenomeno significativo
Temperature Temperature: In diminuzione localmente sensibile
Venti Venti: Nessun fenomeno significativo
Venti Mari: Molto mossi
Previsioni per sabato 21 maggio 2016
Criticità Criticità prevista: Informazione disponibile a partire dalle ore 16:00 di domani
Precipitazioni Precipitazioni: Isolati e brevi rovesci, a prevalente evoluzione diurna, con quantitativi cumulati deboli
Visibilità Visibilità: Nessun fenomeno significativo
Temperature Temperature: Massime in sensibile aumento
Venti Venti: Forti da nord/nord-ovest, tendenti a generale attenuazione
Mari Mari: Molto mossi l’Adriatico meridionale e lo Ionio, fino ad agitato quest’ultimo al largo

Estratto, per l’area di vigilanza meteo e per la zona di allerta del Comune, del